Cerca
Sei in: Home > RequisitiAmmissione

REQUISITI di AMMISSIONE al Corso di Laurea Magistrale (CdLM) di BIOTECNOLOGIE MEDICHE

 

Il CdLM di Biotecnologie Mediche è un Corso di Laurea ad accesso non programmato

 

 


  • a.a. 2017/18
  • a.a. 2016/17
  • a.a. 2015/16
  • a.a. 2014/15

 I requisiti di accesso sono dettagliati nell' art. 3 del REGOLAMENTO DIDATTICO a.a. 2017/18 approvato dal CdLM di Biotecnologie Mediche, seduta di giugno 2017 che viene qui riportato integralmente:

ARTICOLO 3

Requisiti di ammissione e modalità di verifica (Laurea Magistrale)

Il Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche è ad accesso libero, ma prevede la verifica in ingresso di un doppio requisito:

 

1- requisito curriculare:

Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di Laurea magistrale in Biotecnologie Mediche devono essere in possesso della Laurea o diploma di durata triennale conseguita nella classe L-2 (Biotecnologie) e con almeno 60 CFU in attività formative di base e/o caratterizzanti nelle seguenti discipline scientifiche: Chimica, Biochimica, Biologia Molecolare e Cellulare, Genetica, Fisiologia / Fisiopatologia.

Per chi avesse conseguito la laurea in un altro Corso di studi, dovrà essere documentato il possesso di almeno 60 CFU in attività formative di base e/o caratterizzanti nelle stesse discipline scientifiche sopra riferite: Chimica, Biochimica, Biologia Molecolare e Cellulare, Genetica, Fisiologia / Fisiopatologia.

Tutti gli Studenti devono dimostrare di aver sostenuto nel proprio curriculum universitario almeno un esame / idoneità di lingua inglese o possedere un certificato di lingua inglese a livello B2 del quadro comune europeo o superiore, rilasciato da un Ente accreditato.

Per quanto riguarda i titoli conseguiti all’estero, l’idoneità dei titoli di studio ai soli fini dell’iscrizione al corso di laurea magistrale è deliberata dal Consiglio di Corso di Laurea nel rispetto degli accordi internazionali e della valutazione dei requisiti curriculari.

Il possesso di tali requisiti viene documentato tramite il certificato di Laurea o di Diploma con esami che deve essere presentato con la domanda di iscrizione e verificato dalla preposta Commissione.

Non è prevista l’iscrizione con carenze formative.

Una volta verificato il possesso dei requisiti curriculari, gli studenti vengono ammessi alla prova per la verifica della adeguatezza della preparazione personale.

 

2- adeguatezza della preparazione personale

L’adeguatezza della preparazione personale viene verificata attraverso il superamento di una prova scritta o un colloquio di ammissione che valuterà il possesso di solide nozioni di Chimica, Biochimica, Biologia Molecolare e Cellulare, Genetica, Fisiologia / Fisiopatologia sulla base dei Programmi indicati sul sito del Corso di Laurea.

Sono esenti dalla prova i laureati in Biotecnologie (classe L-2) e negli altri corsi di laurea in possesso dei requisiti curriculari che abbiano conseguito un voto di laurea almeno pari a 99/110.

I colloqui si svolgeranno periodicamente, in aule aperte al pubblico, previa comunicazione nel sito  del Corso di Laurea Magistrale, alla presenza della Commissione d’esame; non sarà consentito sostenere il colloquio di ammissione più di una volta per ciascun anno accademico.

 

 


 

 

Ultimo aggiornamento: 22/07/2017 03:44
Campusnet Unito
Non cliccare qui!